Operazione “Viabilità sicura” della Provincia: al via gli interventi del taglio di alberi e arbusti pericolosi

Taglio alberi

Non si fermano gli interventi programmati dal Settore Viabilità della Provincia di Frosinone che rientrano nell’ambito dell’operazione ‘Viabilità Sicura’ messa in campo dall’Amministrazione guidata dal presidente Antonio Pompeo.

Accanto ai lavori relativi alla sistemazione del piano viabile di numerose strade provinciali delle sei aree in cui è suddiviso il territorio, operai e mezzi dell’Ente di piazza Gramsci hanno iniziato, nelle scorse settimane, una serie di interventi che interesseranno arterie ricadenti in tutte le aree.

Si tratta, in particolare, del taglio di alberi, arbusti, piante e vegetazione spontanea che risultino pericolose per la viabilità e limitino la visuale agli automobilisti in transito. Non solo: con le abbondanti piogge delle scorse settimane e in previsione della stagione invernale, queste operazioni mirano a garantire la sicurezza di chi percorre le arterie più trafficate del territorio.

Gli interventi, che sono già iniziati e proseguiranno anche nelle prossime settimane, hanno richiesto un impegno economico di circa 720.000 euro.

Si tratta – spiegano il presidente Pompeo e il consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Germano Caperna – di un primo intervento sistematico che comprende tutte le arterie del territorio di competenza provinciale. Accanto a un poderoso piano di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, che hanno impegnato tecnici e mezzi della Provincia nelle 6 aree in cui sono suddivisi tutti i collegamenti tra città e comuni del territorio, ora andiamo ad agire su un altro fronte legato alla sicurezza degli automobilisti che percorrono le nostre arterie. Tanto più – concludono – in vista della stagione invernale alle porte e delle violente ondate di maltempo che si sono abbattute sul nostro territorio con conseguenze anche drammatiche”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *