Moto Club Franco Mancini 2000, nove piloti sul podio

Nausica Casinelli

Si sono svolte ieri a Paliano, le premiazioni dei Campionati Regionali del Lazio di motociclismo di tutte le specialità. Chiaramente la pandemia Covid-19, ha imposto una scaletta, redatta in modo tale che pubblico e piloti non superassero una certa quota, per cui si è proceduto in modo che ogni specialità avesse un orario ben preciso. Il Moto Club Franco Mancini 2000, è stato uno dei protagonisti riuscendo a piazzare sul podio ben nove piloti. Di seguito i nomi dei piloti che sono stati premiati, per quanto concerne la pista: Antonio Platone 1° Supermoto CRF; Nausica Casinelli Supermoto. Invece per la Velocità in Salita: nel GR5 Carlo Alpassi ha vinto la TT250 e Daniel Mezzone si è aggiudicati la TT500, nella Cronoclimber Alessia Alonzi ha trionfato nella 300 Superopen, mentre nella Superopen 1000 vittoria di Salvo Sallustro davanti a Claudio Di Prima, nella classe sidecar la vittoria è andata all’equipaggio composto da: Alessandro Di Berti e Valerio Pofi. Il direttivo del Moto Club Franco Mancini 2000, si è detto molto soddisfatto dei risultati conseguiti dai suoi piloti ed ha rivolto un plauso a tutti loro. L’evento chiaramente è stato organizzato dal Co.Re. Lazio guidato dal Presidente Paolo Pelacci. Alla cerimonia di ieri era assente giustificato il vincitore della Superopen 1000 Salvo Sallustro, che era impegnato sul tracciato barese di Binetto, per disputare il Trofeo Inverno che gli servirà per il curriculum nel prossimo Manx GP.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *