Liceo Ceccano, il sindaco di Vaucluse agli studenti: “Voi rappresentate il legame tra la Francia e l’Italia”

vaucluse1

card. Annibaldo, poi Francesco Petrarca, poi tanti italiani attratti dalla presenza del grande poeta qui a Fontaine de Vaucluse ed ora voi che da tanti anni venite con la vostra scuola a Fontaine de Vaucluse. Così  Roland Pastor, il sindaco della cittadina che ospitò Francesco Petrarca, la Valchiusa delle Chiare, fresche e dolci acque, ha accolto gli studenti del Liceo di Ceccano, classi III, impegnati nell’itinerario Sui passi di Annibaldo, che li sta portando in questi giorni, in Provenza, alla scoperta dei luoghi più importanti della vita ad Avignone nel XIV secolo. Fontaine de Vaucluse, ha detto poi il sindaco Roland Pastor, rappresenta un patrimonio per l’umanità: per l’acqua che sgorga dalla grande risorgiva, in piena in questi giorni e al massimo della sua portata, all’eredità culturale del grande poeta che per primo concepì l’idea di un’Italia unita e soprattutto di una grande fratellanza tra gli uomini nel nome dei valori della fratellanza. Dopo il saluto del sindaco, i ragazzi hanno avuto la lectio magistralis del prof. Corrado Belluomo, medievista di Avignone, su Francesco Petrarca e il Canzoniere.

Comunicato stampa

facebooktwitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *