La Provincia in prima linea nelle ‘Settimane della Sicurezza’. A lezione di guida sicura con la Polizia Provinciale

polizia

Anche quest’anno la Provincia di Frosinone partecipa attivamente alle ‘Settimane della Sicurezza’, promosse dalla Asl di Frosinone – Dipartimento Pre.S.A.L. diretto dal dottor Gianfranco Pizzutelli, in collaborazione con Regione Lazio e Comune di Frosinone.

Dopo la cerimonia di apertura, che si è tenuta lunedì scorso nella sala teatro della Asl e alla quale ha preso parte personalmente il presidente della Provincia, Antonio Pompeo, la seconda settimana di attività, in programma a Sora, vedrà impegnato il Corpo della Polizia Provinciale.

Le lezioni si terranno negli istituti scolastici superiori della città volsca e saranno incentrate sul tema della sicurezza stradale e sugli effetti di alcol e sostanze stupefacenti, assunti da chi si mette alla guida, con tutte le conseguenze, anche drammatiche, che si possono riscontrare.

Il vicecommissario della Polizia Provinciale, Maurizio Lisi, mostrerà agli studenti come, attraverso l’utilizzo di particolari dispositivi (occhiali), indossati prima di camminare lungo un percorso realizzato su alcuni tappeti di gomma appositamente disegnati, si possa misurare, attraverso la simulazione, il livello di lucidità, percezione e concentrazione di chi li indossa.
Tre gli appuntamenti fissati per la seconda delle ‘Settimane della Sicurezza’, della Polizia provinciale in collaborazione con i colleghi della Stradale: lunedì 14 ottobre, dalle ore 11 alle ore 13, presso il Liceo Scientifico ‘Leonardo Da Vinci’ di Sora; venerdì 18 ottobre, dalle ore 8.30 alle ore 10.30, all’Istituto di Istruzione Superiore ‘Cesare Baronio’ e sabato 19 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 presso il Liceo Linguistico e delle Scienze Umane ‘Vincenzo Gioberti’. Si tratta, nello specifico, di seminari sui corretti stili di vita e guida sicura per gli studenti del quinto anno.

“Il tema della sicurezza, e di quella stradale nello specifico – tiene a sottolineare il presidente della Provincia, Antonio Pompeo – è quanto mai attuale e di fondamentale importanza soprattutto tra i ragazzi che si apprestano a conseguire la patente di guida. Il contributo della Polizia Provinciale, in questo senso, è non solo altamente formativo ma anche dimostrativo di come l’alterazione psico-fisica di un individuo possa costituire un pericolo per se stessi e per gli altri. Ringrazio, quindi, gli uomini del comandante D’Aguanno per la loro partecipazione alle ‘Settimane della Sicurezza’ e invito tutti i ragazzi a partecipare attivamente alle simulazioni con i dispositivi in nostra dotazione”.

Anche i consiglieri provinciali all’Istruzione scolastica, Alessandra Sardellitti, e alla viabilità, Germano Caperna, intendono sottolineare la valenza di queste attività, “che – dicono – rientrano appieno nell’ottica di una formazione a 360 gradi degli studenti che si avvicinano al diploma di maturità e che, quindi, devono conoscere tutte le regole della circolazione stradale, per diventare automobilisti responsabili, corretti e coscienziosi”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *