Isola del Liri – Grande solidarietà da parte degli isolani

beni per l'ucrainA.....

Un vero e proprio “esercito di pace” quello che si è ordinatamente riversato nei locali della biblioteca di Isola del Liri negli ultimi tre giorni.

Una fila di cittadini con pacchi, buste, cartoni contenenti ogni genere di beni di necessità: abiti, coperte, guanti cappelli e sciarpe, sacchi a pelo, scarpe, ciabatte e scarponi e poi generi alimentari: pasta, olio, biscotti, zucchero,omogeneizzati,latte scatolame vario, oltre a pannolini per bambini e beni per la cura della persona e poi medicinali di base, perfino un passeggino in ottimo stato.

Una quantità di cose ma soprattutto tanta umanità: persone, giovani e anziani che si sono avvicendati con il desiderio di portare delle cose soprattutto per fare sentire la propria vicinanza al popolo ucraino.

Si è trattato di momenti di grande umanità, le lacrime agli occhi per dire che: “ho portato qualcosa, fatela avere a chi ha bisogno, fate sentire che ci siamo, che il popolo italiano è vicino al popolo ucraino”; si è trattato di una raccolta eccezionale, a tratti travolgente.

Un GRAZIE sentito agli isolani che hanno accolto l’appello condiviso dal Comune rispetto all’iniziativa intrapresa dalla Proloco in supporto a Medicina Solidale e Fontedismaele.

Un grazie particolare ai volontari che si sono prodigati e che hanno accolto i donatori ed hanno organizzato la raccolta e la consegna dei beni.

Tante volte sono state attivate iniziative di solidarietà ma quello che si è visto in questi giorni ha superato ogni più rosea aspettativa. Sono venute persone a chiedere cosa sarebbe potuto servire e sono andati in farmacia o al supermercato a comprare le cose che si pensa possano essere utili.

Grazie concittadini: il vostro cuore è grande e l’Amministrazione tutta condivide il vostro impegno.

COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *