Intervista al Vice Presidente del Citta’ di Sora Calcio a 5 Lorenzo Bilancetti

bilancetti

In questo momento delicato vogliamo approfittare per rivolgere qualche domanda al Vice Presidente del Citta’ di Sora C5 Lorenzo Bilancetti:

Presidente dopo tanti anni di calcio a 11 e dopo tanto calcio a 5 anche a certi livelli, siamo passati alla scrivania, un’amore che dura da anni ormai…

Per noi dirigenti ex calciatori e’ dura stare fuori dal campo, ma ogni partita siamo li’ come se fossimo in campo, con i nostri ragazzi, ad incitare, lottare e cercare di portare a casa il risultato…Certe sensazioni le percepisci solo se le hai provate e quindi te le senti dentro.

Da profondo conoscitore del calcio a 5 come lo definisci?

Il calcio a 5 e’ uno sport bellissimo, molto diverso da quello a 11, fatto di rapidita’ schemi, e manovre fulminee, e infatti soprattutto quest’anno abbiamo attrezzato una squadra di alto livello, dai giocatori, ai preparatori, allenatori e dirigenti, per provare il salto di categoria, che ci ripagherebbe di tanti sacrifici fatti, e credo che le vittorie sono figlie di tanti fattori, esperienza, tenacia, fortuna e soprattutto il non mollare mai sia dentro che fuori dal campo.

Sacrifici, fatti di gioie e dolori, cosa rappresenta il Citta’ di Sora?

Siamo ormai da tanto tempo una grande famiglia molto unita, una Societa’ che e’ cresciuta nel tempo, negli anni, tassello dopo tassello e soprattutto quest’anno, con scelte ponderate ed oculate, abbiamo fatto in modo che la qualita’ fosse di primissimo livello. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i ragazzi per l’impegno e l’abnegazione profusa fino al momento dello stop.

Classifica al top e il virus ferma tutto come prevedi il futuro?

Speriamo per il futuro prossimo che tutto torni alla normalita’ e nella ripresa del campionato, anche se la vedo difficile, in modo da poter confermare tutto quello di buono fatto fino ad ora, potendo cosi’ portare a termine tutto il nostro lavoro che tradotto in poche parole si chiama serie C…Andra’ tutto bene

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *