Immigrazione, Mollicone: ” Grave quanto successo ad Arpino.”

Roberto Mollicone 4

La fuga dei sei extracomunitari, dal centro di accoglienza ad Arpino, riaccende le polemiche sui controlli a cui queste strutture sono sottoposte. Ad inasprire i toni, è Roberto Mollicone, che in una nota stampa dichiara: ” Lo abbiamo detto tante volte, i centri di accoglienza vanno sorvegliati, proprio per scongiurare episodi come quello di Arpino, dove ben sei extracomunitari, si sono allontanati in piena notte, senza trovare alcun ostacolo. È impensabile che possa accadere una cosa del genere, ed è altrettanto palese che chi doveva vigilare su quella struttura non ha saputo adempiere al proprio dovere, soprattutto perché queste persone erano sottoposte ad isolamento fiduciario, e quindi andavano predisposti controlli in più. Grave errore da parte delle forze dell’ ordine locali e di chi le coordina. Purtroppo questo non sarà né il primo né l’ ultimo episodio, che non coinvolge solo Arpino, ma bensì tutta la provincia. Noi lo abbiamo ribadito tante volte, queste strutture vanno vigilate h24
Comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *