Gianluca Quadrini: a Cassino c’è Forza Italia con una grande voglia di fare

Quadrini (5)

In questi giorni mentre il Presidente della Regione Liguria lascia Forza Italia, in Provincia di Frosinone la situazione è completamente diversa. Dopo l’uscita di alcuni soggetti politici da Forza Italia per seguire Toti nel suo movimento, in Ciociaria stanno ritornando nella casa degli “azzurri” molti militanti politici che si erano allontanati dal Partito. La scelta di Berlusconi dimostra che Forza Italia è ancora in grado di affrontare nuove sfide, di ritornare in campo e di continuare a sentire l’esigenze del territorio. Quadrini commenta: – Dopo Frosinone anche Cassino ha dato un’ottima risposta a chi in questi mesi ha solo criticato il Partito. A Cassino, dopo il grande lavoro portato avanti da un gruppo di militanti già presente in Forza Italia che ha raccolto più di 3000 preferenze alle ultime amministrative si stanno riavvicinando altri esponenti politici. A tal proposito, nei giorni scorsi ho incontrato l’attuale Capogruppo Comunale ed alcuni candidati di Forza Italia alle ultime amministrative di Cassino ed ho avuto modo di confrontarmi con loro a riguardo non solo delle problematiche inerenti Cassino ma anche quelle provinciali e nazionali soprattutto alla luce delle ultime accelerazioni e fibrillazioni dovute agli attriti Governativi.  Con loro ho preso l’impegno insieme al coordinatore Regionale di incontrare tutti i militanti e simpatizzanti di F.I. al più presto. Siamo pronti a tornare al governo del Paese Italia dopo la figuraccia di questo governo giallo/verde che i grillini hanno distrutto con i loro veti.Insieme abbiamo deciso di ripartire allargando le maglie per il ritorno dei fuoriusciti che già alle ultime elezioni europee hanno dato dimostrazione del loro attaccamento al nostro simbolo. Cassino ha tante anime di centrodestra che devono riaggregarsi senza frizioni e problematiche di carattere personalistico, che in passato hanno costretto militanti storici a candidarsi in altre liste perché non condividevano le scelte dei leader locali. Io cercherò di fare da garante, in quanto è importante, in una fase del genere per il Partito, fare gruppo e squadra per il bene soprattutto del territorio. Una cosa è chiara, a Cassino, c’è una Forza Italia numerosa, compatta e che ha voglia di fare, ma soprattutto che preferisce dare spazio all’idee e non al protagonismo personale dei singoli che insieme a tutti devono lavorare per ricostruire una nuova classe dirigente che parta dai giovani. Una sola ed unica Forza Italia sempre più numerosa, questo è l’auspicio mio e del Coordinatore Regionale il Sen. Fazzone che perseguiremo finchè il partito ci sarà e ce lo permetterà.
Gianluca Quadrini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *