Frosinone, variazione di bilancio per le scuole

classe-scuola

La giunta Ottaviani, nell’ultima seduta, ha approvato la delibera relativa agli interventi urgenti per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Il documento tiene conto anche del contributo, di cui il Comune di Frosinone è risultato beneficiario, di 230.000 euro, in riferimento all’avviso pubblico per l’adeguamento e l’adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria.

 Il ministero dell’Istruzione, nelle scorse settimane, ha adottato il documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale per l’anno scolastico 2020/2021, documento che tiene conto delle indicazioni impartite dal Comitato Tecnico Scientifico (CTS).

Le misure preventive imposte dal Ministero, di fatto, hanno comportato per i Dirigenti Scolastici una riduzione della presenza degli alunni all’interno delle aule scolastiche a disposizione.

Per ovviare a tale situazione, i dirigenti delle scuole di competenza comunale hanno trasmesso al settore lavori pubblici e manutenzioni, coordinato da Fabio Tagliaferri, le proprie proposte formulate in collaborazione con i propri Responsabili del servizio di prevenzione e protezione, riguardanti gli interventi necessari per sopperire alla carenza di spazi didattici.

L’ufficio comunale, in considerazione dell’eccezionalità del momento, considerata l’urgenza per consentire la ripresa delle attività didattiche volute dal Governo, e tenuto conto della

temporaneità dei lavori, ha valutato fattibili le proposte dei dirigenti scolastici e ha redatto un computo delle lavorazioni necessari per l’attuazione delle proposte formulate, articolando un quadro tecnico economico il cui totale è pari ad euro 186.330, 44.

Per quanto riguarda il primo comprensivo, il quadro tecnico economico del costo delle sole opere è di € 21.605,52 oltre Iva e oneri accessori. Per il secondo è stato quantificato in complessivi € 36.196,78; per il terzo, in € 27.339,42. Infine, per il quarto il costo è pari a 55.376,93.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *