Frosinone – La Polizia Stradale durante il weekend di ferragosto ha controllato oltre settecento veicoli e mille persone.

Auto in fiamme

La Polizia Stradale di Frosinone ha tracciato il bilancio dei controlli effettuati dalle pattuglie in tutta la provincia durante il ponte di ferragosto.Nella settimana di maggior traffico, l’unica quest’anno da “bollino nero”, sono stati messi in campo venti equipaggi al giorno.Nelle sole giornate dal 14 al 16 agosto sono stati più di 700 i veicoli ed oltre 1000 le persone controllate dagli operatori di pattuglia sia sulla viabilità ordinaria che in autostrada. Numerose sono state le sanzioni elevate nei confronti degli automobilisti indisciplinati, soprattutto per il mancato utilizzo delle cinture e per l’uso del telefono durante la guida, per un totale che ha abbondantemente superato le 100 violazioni contestate, anche grazie ad un mirato servizio effettuato nella giornata di venerdì in A/1 nelle aree di servizio “La Macchia”, sia in direzione nord che sud.Sono state ritirate anche due patenti di guida ad altrettanti autotrasportatori sorpresi alla guida con il cronotachigrafo alterato. Nel pomeriggio di ieri invece, gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Frosinone in transito sulla strada “Frosinone – Mare” nel territorio del comune di Sonnino, hanno notato a bordo strada una vettura Mercedes classe A interessata da un principio di incendio.Gli operatori immediatamente si sono adoperati sia per aiutare l’occupante del mezzo sia per mettere in sicurezza la carreggiata mentre la vettura veniva avvolta dalle fiamme.Il pronto intervento dei poliziotti e dei vigili del fuoco ha permesso che nessuno rimanesse ferito.

comunicato stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *