Frosinone, “La donna come essenza” premia i piccoli artisti

premiazione essenza FR

Si è tenuta lunedì scorso la premiazione del concorso “La donna come essenza della scrittura”, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado del Capoluogo, con la partecipazione del II, III e IV comprensivo. Queste le studentesse premiate per l’edizione 2022, dedicata alla memoria di Carlo Galella: Sara Della Volpe (Scuola Media “Campo Coni”,  Classe 2° F); Sofia Paniccia (Scuola Media “N.Ricciotti”, Classe 3°B); Francesca Romana Scasseddu (Scuola Media “N. Ricciotti”, Classe 1°C); Giorgia Parmegiani (Scuola Media “L.Pietrobono”, Classe 1° G); Carla Corsi (Scuola Media “Campo MASTRANGELI PRIMARIE FRConi”,  Classe 2° B). L’iniziativa, organizzata dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Frosinone, coordinato da Valentina Sementilli, in collaborazione con i dirigenti scolastici e i docenti, era divisa in quattro sezioni: composizione scritta, poesia, lettera e arte. Il concorso ha come finalità l’avvicinamento degli studenti al mondo dell’espressione artistica prendendo spunto dal tema dell’universo femminile, promuovendo così la partecipazione diretta ed attiva e offrendo una possibilità di espressione libera ed autentica che permetta di dare voce alla ricchezza interiore che ciascuno porta dentro sé. La  Commissione esaminatrice del concorso, formata dall’assessore Sementilli, Ombretta Ceccarelli, Alfio Borghese, Virginio Panici e Maria Luisa Greci, si è recata lunedì nei plessi per premiare i vincitori.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *