Frosinone – La ASL ha bisogno di altri medici, scade domani il bando straordinario

frosinone_asl_insegna-620x350

Data l’emergenza da Covid – 19, l’ASL ha urgente bisogno di ulteriore personale medico che andrà a rinforzare svariati reparti. E’ quindi stato indetto uno speciale bando, che scadrà domani 25 marzo alle ore 24, destinato a tutti i medici in quiescenza, anche non iscritti all’albo professionale, ed ai laureati in medicina e chirurgia, abilitati all’esercizio della professione medica e iscritti agli ordini professionali. L’incarico avrà la durata massima di sei mesi e comunque non oltre il termine necessario a contrastare lo stato di emergenza. In particolare, verrà data priorità ai medici facenti parte delle seguenti categorie: malattie infettive, medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, igiene, epidemiologia, anestesia e rianimazione, microbiologia e virologia, radiodiagnostica, cardiologia, medicina trasfusionale, patologia clinica, nefrologia, medicina interna. I requisiti generali di ammissione sono quelli previsti 1 e 24 del D.P.R. n. 483 del 10/12/1997. E’ necessaria la cittadinanza italiana, o di uno dei paesi dell’Unione Europea. Per i cittadini di uno stato estero che non  fa parte dell’Unione Europea, è necessario allegare il permesso di soggiorno. Verranno prese in considerazione solamente le domande presentate dal personale medico in quiescenza dal 01/01/2017.  Per ulteriori informazioni è possibile contattare il sito della ASL di Frosinone alla seziona bandi o rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 0775/ 88 22 035 – 88 22 036 – 88 22 037.
S.M.

foto archivio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *