Frosinone: edilizia scolastica, finanziata con gli oneri concessori

Frosinone edilizia scolastica

L’amministrazione Ottaviani sta proseguendo il programma relativo alla riqualificazione edilizia del patrimonio scolastico di competenza comunale. Lo scorso 6 maggio sono ripresi, infatti, i lavori presso la scuola primaria “De Matthaeis”. Gli operai sono intervenuti sulle aule del piano terra, provvedendo a ripristini murari, rasatura pareti e tinteggiatura, con installazione dei battiscopa mancanti. Gli interventi di riqualificazione hanno poi riguardato il primo piano, coinvolgendo aule, atrio e scale, a cui va aggiunto il rifacimento della guaina di copertura torrino.  “L’amministrazione Ottaviani – ha dichiarato l’assessore ai lavori pubblici e manutenzioni, Fabio Tagliaferri  – sta proseguendo nella riqualificazione edilizia di tutti gli edifici del patrimonio scolastico di competenza comunale, allo scopo di mantenere alti gli standard, sia sotto il profilo della funzionalità che della sicurezza generale e della riqualificazione dei singoli plessi. Grazie alla continua manutenzione sulle strutture, infatti, quando tornerà a suonare la campanella, sarà sempre garantita l’efficienza dei luoghi frequentati da bambini e ragazzi, docenti e operatori”. Le risorse finanziarie che il Comune di Frosinone riesce a reperire, anche attraverso gli oneri concessori e gli altri introiti generati dalle attività amministrative dell’ufficio urbanistica, vengono, infatti, reimpiegate prioritariamente per la manutenzione dei plessi pubblici, con un’attenzione particolare per le scuole e per i luoghi di socializzazione collettiva.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *