Frosinone, cinque candidati per le Primarie per la Città

primarie FR

Si sono chiusi venerdì alle 13 i termini per la presentazione delle candidature alle Primarie Per la Città, per selezionare il candidato a sindaco del centrodestra in occasione delle amministrative della prossima primavera. Cinque le personalità che hanno depositato entro i termini la propria candidatura, i cui nomi saranno quindi indicati sulle schede, nell’ambito delle operazioni di voto previste domenica 27 marzo.

Rossella Testa, assessore al centro storico, ha lavorato incessantemente alla riqualificazione e allo sviluppo della parte alta della città, ideando una serie di iniziative per supportare il rilancio del centro, come il Piano di Gestione “Frosinone Alta”.

Raffaele Ramunto, già direttore del Conservatorio “Refice” di Frosinone, in cui tuttora insegna, ha effettuato una intensa attività concertistica in Italia e all’estero. È stato tra i promotori della formula del “Festival nazionale ed europeo dei Conservatori italiani – città di Frosinone”.

Sonia Sirizzotti è un legale esperto in diritto di famiglia, violenza di genere, affidamento di minori e problematiche di carattere sociale legate all’età giovanile. Da anni è attiva nel mondo del volontariato.

Maria Grazia Cestra, ingegnere chimico, svolge la sua professione nell’ambito ambientale, con particolare riferimento alla tutela delle acque e all’inquinamento atmosferico. Dallo scorso anno lavora presso il Ministero della Transizione Ecologica.

Riccardo Mastrangeli, assessore al bilancio e alle finanze del comune di Frosinone, già deputato alla Camera, è presidente dell’ordine dei farmacisti della provincia. Di concerto con il sindaco, Nicola Ottaviani, ha curato il piano di risanamento adottato dall’ente capoluogo per mettere in sicurezza i conti rispetto al consistente disequilibrio dell’anno 2012, giunto alla fase finale.

Domenica alle 11.30, presso il parco del Matusa, si terrà la presentazione ufficiale dei candidati alle Primarie per la Città.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *