Frosinone – ASL: “Open day visite urologiche per la festa del papà”

frosinone_asl_insegna-620x350

Il carcinoma della prostata è in Italia il più diffuso nella popolazione maschile e rappresenta circa il 18% dei tumori diagnosticati nell’uomo. Nei paesi occidentali è la neoplasia più frequente tra i maschi adulti dopo il cancro del MASTRANGELI PRIMARIE FRpolmone.A differenza di ciò che avviene per altri tumori non esiste una prevenzione primaria specifica Per la prostata.La prevenzione secondaria per una diagnosi precoce della malattia consiste nel sottoporsi ogni anno ad una visita urologica con dosaggio del PSA, un enzima prodotto dalla prostata, a partire dai 50 anni, oppure dai 45 si ha familiarità con la malattia.La diagnosi precoce è fondamentale. Il tumore della prostata è di solito sospettato sulla base dell’esplorazione rettale o del livello PSA che si ottiene con un prelievo del sangue. La diagnosi definitiva è esclusivamente istologica e necessita dunque di biopsia prostatica.In occasione della festa del papà del 19 marzo presso l’ambulatorio di Urologia dell’Ospedale Spaziani di Frosinone (piano -1) vi sarà la possibilità di sottoporsi a visite urologiche dalle 9.00-13.00. Si accede con impegnativa del MMG e ticket prenotando attraverso il CUP.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *