Formia – Trasporti eccezionali, Villa (UAC-M5S) interroga il Sindaco

trasporto eccezionale (1)
“Vogliamo conoscere se esiste e a quanto ammonta l’indennizzo concordato dall’Amministrazione Comunale di Formia con la Terna – Ansaldo per i trasporti eccezionali che da mesi attraversano e stanno devastando l’asfalto del centro cittadino della nostra città”. A porre la domanda, una delle cinque contenute nell’interrogazione indirizzata al Primo Cittadino Gianluca Taddeo, è la Consigliera comunale del gruppo Un’Altra Città – Movimento 5 Stelle Paola Villa. “Da mesi le nostre richieste, che stanno diventando quelle di tutta la città, costretta tra l’altro a non poter utilizzare i parcheggi lungo Via Vitruvio ogni qualvolta un trasporto si “materializza”, restano inevase dal Primo Cittadino e dalla Giunta. Tra le altre – si sottolinea dal Gruppo Un’Altra Città -, vorremo conoscere se la società che si occupa del trasporto ha prodotto una documentazione tecnica sullo stato del tracciato percorso prima e dopo ogni passaggio eccezionale e quanti sono i trasporti già autorizzati sia dalla Provincia di Latina che dal Comune di Formia”. Non meno grave la situazione che si è venuta a creare in un incrocio cittadino: “La situazione tra Via Vindicio e Via Giuseppe Paone – sottolineano dal Movimento 5 Stelle -, è del tutto precaria con aiuole spartitraffico cementate ed inefficaci per consentire un transito canalizzato in sicurezza dei veicoli, segnaletica verticale posizionata in modo provvisorio e incerto, impianto di illuminazione pubblica inefficace e solo parzialmente funzionante”. Infine, chiede la consigliera Villa ritornando su un tema problematicamente storico per la città quale è quello del trasporto di merci ingombranti, polverose, inquinanti scaricate al Porto Commerciale di Gaeta e che poi attraversano il centro cittadino: “L’Amministrazione comunale ha pianificato un incontro con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale per affrontare il problema?”
Comunicato stampa Movimento Un’Altra Città Movimento 5 stelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *