Fiuggi (FR) – Procurato allarme: denunciata 50enne

CARABINIERI AUTO GENERICA

Ieri, in Fiuggi, i Carabinieri della locale Stazione, durante un controllo di prevenzione sul territorio, sono intervenuti presso un condominio poiché era stata segnalata una persona in imminente pericolo di vita. Giunti sul posto i militari operanti constatavano che la richiesta di aiuto non era veritiera in quanto la persona che aveva telefonato al numero di emergenza “112”, una donna ucraina 50enne, già censita per reati finanziari, aveva richiesto l’intervento dei militari per motivi inerenti a screzi personali con una sua vicina, poi risultati non veritieri. Pertanto la 50enne è stata deferita per “procurato allarme”.
COMUNICATO STAMPA – foto archivio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *