Ferentino (FR) – Danneggiamento ed abbandono di rifiuti pericolosi: in due denunciati

Carabinieri militare auto pattuglia pantera nucleo radiomobile

Ieri in  Ferentino, i Carabinieri della locale Stazione, al termine di attività investigativa, deferivano  in stato di libertà due persone (un 47enne ed  un 34enne), ritenuti responsabili dei reati di “danneggiamento ed abbandono di rifiuti pericolosi”. I militari operanti accertavano che i predetti, nel mese di maggio 2020, dopo aver forzato in cancello d’ingresso accedevano ad un fondo privato, di proprietà di terze persone estranee ai fatti, depositando illegalmente, rifiuti speciali pericolosi costituiti da pneumatici, calcinacci derivanti da attività di demolizione, materiale plastico e rottami ferrosi. L’area veniva sottoposta a sequestro in attesa di bonifica.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *