È morta Nadia Toffa, la conduttrice de ‘Le Iene’ ha perso la sua battaglia contro il cancro

toffa2

Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro il cancro. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene‘ è morta oggi  13 Agosto 2019. Il 10 giugno aveva festeggiato il traguardo dei 40 anni. Il suo calvario, affrontato a testa alta e con il sorriso sulle labbra, ha avuto inizio nel 2017, quando, a seguito di un grave malore ha scoperto di essere malata. Lo smarrimento ha lasciato spazio alla riflessione e al coraggio di dire: “Non ho paura della morte”.

Dopo un grave malore la scoperta di avere il cancro
Era il 2 dicembre 2017 quando gli italiani rimasero con il fiato sospeso alla notizia del grave malore che aveva colpito Nadia Toffa. Dopo i primi accertamenti fu trasferita in elisoccorso al San Raffaele di Milano. Si parlò di “patologia cerebrale”. Due mesi più tardi, la conduttrice tornò al timone de ‘Le Iene’ e spiegò al suo pubblico che stava affrontando la battaglia più difficile della sua vita, quella contro il cancro:

“Ho avuto un cancro. Mi sono operata e mi hanno tolto il 100% del tumore. Ma ho fatto radio e chemio preventive, le ho finite pochi giorni fa. La fortuna è stata proprio che dopo lo svenimento ho fatto un accertamento, un check-up completo. Ora sto benissimo. Non mi vergogno di nulla. Non mi vergogno dei chili persi, li riprenderò. Non mi vergogno nemmeno del fatto che ora porto la parrucca, è più bella dei miei capelli”.

Il cancro è tornato a marzo 2018, la lunga battaglia

In un’intervista rilasciata lo scorso anno a ‘Verissimo’, Nadia Toffa dichiarò che quella battaglia che sembrava vinta era ricominciata a marzo: “Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia. Il cancro era tornato e mi hanno operata nuovamente. È il mio dolore e me lo devo portare. È una sfida che magari posso non vincere, ma l’importante è mettercela tutta, combattere. Ci ho messo mesi di dolore e introspezione per capirlo, però non voglio fare pena a nessuno. Non piango in pubblico, piango con i miei amici”. Così, armata del suo sorriso e di tanta tenacia, ha affrontato i cicli di chemioterapia condividendo il suo percorso sui social. Ha rivolto un appello a chi soffre: “Non siamo malati, siamo guerrieri” e ha rimesso al loro posto gli hater che non sopportavano il suo coraggio.

Assente nell’ultima puntata de ‘Le Iene’ per via delle cure
Il 12 maggio 2019, è andata in onda l’ultima puntata de ‘Le Iene’. Purtroppo la postazione di Nadia Toffa è rimasta vuota. La conduttrice, stanca per le cure, non ce l’ha fatta a prendere parte al programma di Italia1. A Giulio Golia il compito di comunicarlo agli spettatori: “Nadia sta facendo una cura un po’ dura, sacrificata e faticosa e ha preferito riposarsi e stare un po’ tranquilla a casa. Vi possiamo garantire che se lo dice lei che è un po’ stanca, ci potete credere. È la nostra Terminator bionda di 50 chili. Le mandiamo un grandissimo abbraccio. Ci ha promesso che ci terrà aggiornati anche attraverso i social su come sta andando la sua battaglia. Noi siamo qui e l’aspettiamo”.

L’ultimo post della guerriera con il sorriso
Nadia Toffa ha condiviso ogni tappa della sua battaglia contro il cancro con i tantissimi fan che ogni giorno la sostenevano sui social. La guerriera con il sorriso ha ascoltato le confidenze di uomini e donne che stavano percorrendo lo stesso tortuoso sentiero e si è prodigata per incoraggiarli e non farli sentire soli. Poi, negli ultimi tempi, i post sono diventati più sporadici. L’ultimo risale all’1 luglio. Sorride, stringe a sé l’amatissima amica a quattro zampe Totò e manda un bacio a tutti coloro che continuano a tenerla nei loro pensieri.

La carriera di Nadia Toffa, conduttrice e scrittrice
Nadia Toffa ha mosso i primi passi in televisione quando aveva solo 23 anni. Prima Telesanterno poi ReteBrescia. Ma è nel 2009 che il suo destino si è compiuto. È stata scelta come inviata de ‘Le Iene’. Nel 2015, poi, ha condotto ‘OpenSpace’ e, l’anno successivo, si è seduta dietro il bancone del programma che l’ha resa nota. Non si è mai tirata indietro quando si è trattato di sperimentare. Così, negli ultimi anni si è cimentata anche come pittrice e cantante, con il brano ‘Diamante Briciola‘. Ha scritto anche due libri. Nel 2014 ha pubblicato con Rizzoli ‘Quando il gioco si fa duro. Dalle slot machine alle lotterie di Stato: come difendersi in un Paese travolto dall’azzardomania’. Lo scorso anno, invece, ha raccontato la sua lotta contro il cancro nel libro ‘Fiorire d’invero. La mia storia’ edito da Mondadori.

L’annuncio attraverso un post delle Iene: Nadia Toffa è morta
A dare l’annuncio della morte della conduttrice è stata la trasmissione che l’ha lanciata. Sulla pagina Facebook de ‘Le Iene’ un post carico di dolore per la scomparsa dell’amatissima conduttrice:

Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre.
Niente per noi sarà più come prima.

 

 

 

fonte tv.fanpage.it foto archivio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *