Diocesi Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, 43a Giornata per la Vita 2021

locandine-2021-gigi-de-palo-giornata-per-la-vita

Una libertà a servizio della vita. È questo il messaggio a cui è ancorata la 43a Giornata per la Vita 2021. Se ne parlerà nel seminario on line, organizzato dall’Ufficio di Pastorale della famiglia della Diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, di domenica prossima 7 febbraio 2021, alle ore 17.30.

L’appuntamento vuole essere un’occasione preziosa per sensibilizzare tutti al valore dell’autentica libertà, nella prospettiva di un suo esercizio a servizio della vita. «La libertà – come ricorda il Consiglio permanente della Conferenza Episcopale Italiana – non è il fine, ma lo “strumento” per raggiungere il bene proprio e degli altri, un bene strettamente interconnesso».

E di questa interconnessione se ne parlerà con Gigi De Palo e Anna Chiara Gambini, autori del libro «Adesso viene il bello» edito da Sperling & Kupfer – 2020.

Gigi e Anna Chiara (sposi da quindici anni e genitori di cinque figli, con una vita di impegno ecclesiale, civile e sociale) inquieti e innamorati, saggi e scombinati, hanno già quattro bambini quando decidono di raccontare la loro vita movimentata nel romanzo Ci vediamo a casa. Mentre il volume va in stampa, diventando ben presto un piccolo cult per migliaia di coppie e di famiglie, i due scoprono di aspettare il quinto figlio. Fin dall’inizio le cose non sono facili come le altre volte, ma mamma e bambino si dimostrano tenacemente attaccati alla vita. Quando Giorgio Maria nasce, la sua tempra è confermata da un sorriso senza fine e dalla sindrome di Down. Mamma e papà in un’alba di complicità rafforzano il loro patto di ferro e continuano a bisticciare e a ritrovarsi. Mentre i fratelli, alcuni dei quali alle prese con l’adolescenza e i suoi terremoti, litigando e discutendo, si coalizzano solo per prendersi cura di Giorgio Maria, come un affiatato team di fan sfegatati. Così inizia la nuova avventura della famiglia capace ancora una volta di far ridere, piangere, discutere e sperare.

Durante l’evento on line verranno lette – grazie al coinvolgimento di alcuni giovani attori – delle pagine del libro per poi essere commentate in dialogo con gli autori.

Per partecipare e seguire la diretta è possibile collegarsi sulla pagina www.facebook.com/famigliasora o sul canale YouTube ‘famigliasora’ o direttamente al link https://www.youtube.com/watch?v=vHeH9hA7SQE

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *