Consorzio di Bonifica Litorale Nord, tutto pronto per l’avvio dei lavori dell’impianto di Isola Sacra

Copertina-Evento

In concomitanza con la Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e alla siccità, il Consorzio di Bonifica Litorale Nord, nato dalla fusione delle strutture di Pratica di Mare, Tevere Agro Romano e Maremma Etrusca, dà il la all’avvio dei lavori di ristrutturazione e potenziamento dell’impianto idrovoro Isola Sacra.

L’appuntamento è per la giornata di domani, 17 giugno, alle ore 11.00, presso l’impianto consortile di Isola Sacra in Via  Coni Zugna 114/M nella Città di Fiumicino. “Grazie al finanziamento di 3 milioni di Euro messi a disposizione dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare nel Piano Nazionale di Interventi per la Mitigazione del Dissesto Idrogeologico, di cui la Regione Lazio ne è soggetto attuatore, sarà possibile mitigare il rischio di allagamento in un’area che negli ultimi anni ha visto un’espansione antropica spontanea, che ha cambiato drasticamente la permeabilità del suolo. L’attuale stazione di sollevamento, a lavori ultimati, vedrà più che raddoppiati gli attuali 3.100 l/s arrivando ad una potenza di 6.900 l/s”.

Ad affermarlo è il Presidente del Consorzio di Bonifica Litorale Nord, Niccolò Sacchetti, alla vigilia dell’evento a cui parteciperanno numerosi rappresentanti di Enti ed associazioni, regionali e comunali, che ha concluso “Oltre ai lavori di potenziamento dell’impianto idrovoro sono previsti interventi di ripristino e manutenzione della rete di bonifica a cui andrà ad aggiungersi la realizzazione di una stazione di sollevamento provvisoria, sforzi e lavori mirati alla salvaguardia della sicurezza dei residenti e dei loro immobili, in previsione dei recenti cambiamenti climatici, come la Giornata odierna ricorda, che con il loro impatto sconvolgono abitudini ed interi territori”.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *