Codici: ordini in ritardo o annullati senza preavviso, pronti alla class action per tutelare i clienti Mediaworld

codici

Rimborso e risarcimento danni. È la richiesta che l’associazione Codici ha rivolto a Mediaworld sulla scia delle proteste di diversi clienti per i ritardi nella consegna dei prodotti acquistati e, in alcuni casi, per la cancellazione di ordini senza comunicazioni.

Abbiamo predisposto una diffida all’azienda – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – perché la situazione non è tollerabile. Ci sono consumatori che hanno acquistato un prodotto online, indicato come disponibile, ma dopo settimane di attesa hanno deciso di annullare l’ordine perché non sono riusciti ad avere aggiornamenti dal Servizio Clienti sulla spedizione. Ci auguriamo che l’azienda ascolti le richieste dei clienti e agisca di conseguenza, in caso contrario siamo pronti ad avviare una class action per tutelarli”.

Emblematico il caso di una signora, che si è rivolta a Codici per denunciare la sua disavventura. “La nostra assistita – spiega Stefano Gallotta, avvocato dell’associazione – a fine novembre aveva comprato online una lavatrice, la cui consegna era prevista per inizio dicembre. Passano i giorni e del prodotto nemmeno l’ombra. A quel punto, prova a contattare il Servizio Clienti e solo dopo innumerevoli tentativi riesce ad avere un contatto telefonico, in cui viene rassicurata sulla prossima consegna dell’elettrodomestico. Tempo pochi giorni, siamo a metà dicembre, ed un’email cambia totalmente la situazione: il prodotto non è più disponibile. Tra l’annullamento dell’ordine e la scelta di una lavatrice alternativa, la nostra assistita opta per quest’ultima soluzione e soltanto la scorsa settimana, dopo oltre un mese di attesa, la consegna è stata effettuata. Beffa nella beffa, il prodotto risulta difettoso. Non è un comportamento accettabile ed è per questo che abbiamo deciso di attivarci, perché purtroppo sono diversi i consumatori che si trovano in queste condizioni, alle prese con ordini in ritardo o annullati senza preavviso”.

Chi ha effettuato un acquisto presso Mediaworld ed è alle prese con ritardi nella consegna del prodotto può rivolgersi all’associazione Codici per richiedere rimborso e risarcimento danni. Per le segnalazioni scrivere a segreteria.sportello@codici.org oppure telefonare al numero 06.55.71.996.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *