Choc in azienda: uomo di trent’anni trovato morto con un colpo di pistola in fronte

Poizia sequestra pistola a San Giovanni a Teduccio

Un uomo di circa 30 anni è stato trovato morto per un colpo d’arma da fuoco in fronte stamani all’interno dell’azienda edile Merico, in provincia di Cremona. Sul posto, oltre agli operatori del 118, che hanno reso noto il fatto, gli agenti del commissariato di Crema. Allo stato non viene esclusa alcuna ipotesi, compresa quella del suicidio.

foto e fonte leggo.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *