Ceccano – Il Coraggio di Cambiare, considerazione locali ex pretura: “Meglio tardi che mai!”

Emanuela Piroli Ceccano

Meglio tardi che mai! Dopo numerose sollecitazioni da parte nostra, l’ultima in data  9 settembre 2021, finalmente il sindaco Caligiore si è deciso a prendere in considerazione l’utilizzo dei locali dell’ex pretura per la caserma dei Carabinieri, come abbiamo appreso da un articolo di giornale. Soluzione da noi proposta fin dal 2020, quando il comando dei Carabinieri venne trasferito a Giuliano di Roma.
Purtroppo stiamo ancora aspettando di sapere che fine farà la vecchia sede e che cosa è accaduto nei dettagli, anche in considerazione dei numerosi annunci di “conclusione dei lavori” da parte del Sindaco.
Un altro aspetto da non sottovalutare e per il quale abbiamo già chiesto chiarimenti, è quello economico. Quanto ci sono costati gli inutili lavori alla caserma? Quanto ci è costato l’affitto degli appartamenti per i Carabinieri? Nuovamente questa amministrazione dimostra la superficialità con cui affronta le problematiche della città e l’indifferenza nei confronti di chi avanza proposte costruttive. Le risposte o non ci sono, oppure sono tardive, a discapito della cittadinanza.
Ora siamo in trepidante attesa della foto del Sindaco durante la consegna dei locali e della sua auto acclamazione per la grande idea e per il risultato ottenuto. Peccato che, se avesse pianificato il trasferimento prima dell’inizio dei lavori o comunque provveduto subito dopo, avrebbe risparmiato disagi alla città e ai Carabinieri stessi. Ma è chiaro, ormai, che migliorare la qualità di vita della nostra comunità, non è priorità di questa amministrazione.
Coordinamento politico “Il Coraggio di Cambiare”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *