Ceccano Calcio, altre conferme e novità per la prima squadra

ceccano calcio 23

Continua la campagna di rafforzamento per la prima squadra del Ceccano Calcio, allenata da mister Mirco Carlini e pronta ai nastri di partenza per il prossimo campionato di Promozione.Nella nuova sede di Piazza 25 luglio, alla presenza del patron Gianluca Masi, arrivano altre quattro conferme nel gruppo squadra che lo scorso anno aveva iniziato alla grande il campionato. Si tratta di Paolo Seppani, roccioso ed esperto difensore scuola Roma, del centrale classe 2000 Andrea La Prova e dei centrocampisti Cristian Lillo ed Emanuele Simone. Conferme a cui si aggiunge l’ufficialità di un nuovo arrivo, Gianmarco Cestra, calciatore proveniente dal Ferentino Calcio.Una serie di conferme, a cui si aggiunge la gradita novità, che rendono orgoglioso il presidente Gianluca Masi: “stiamo costruendo una squadra competitiva” – afferma Masi – “che possa ben figurare nel prossimo campionato di promozione. Un gruppo solido che stiamo riconfermando, a cui si aggiunge il prezioso innesto di Gianmarco Cestra. Stiamo lavorando per costruire una rosa che possa permettere al mister Mirco Carlini di lavorare con tanti giovani affiancati da calciatori esperti e di comprovata qualità. Per questo è importante l’accordo per il proseguimento del rapporto con Paolo Seppani, Cristian Lillo, Andrea La Prova ed Emanuele Simone. Stiamo anche lavorando ad un altro colpo importante per raffirzare la squadra”.Un Ceccano Calcio molto attivo su tutti i fronti. Una società che continua a lavorare per lo sviluppo del settore giovanile, grazie anche all’affiliazione con la Totti Soccer Academy e alla collaborazione con il Ceccano Academy, e che vede ottimi risultati dall’azionariato popolare. Uno strumento che sta godendo di un positivo riscontro da parte di tanti tifosi rossoblu e delle attività presenti in città.Società, squadra e attività sociali che vedono il Ceccano Calcio e il presidente Gianluca Masi sempre in prima fila, per ottenere obiettivi sempre più importanti.
Valentino Bettinelli
Ufficio stampa

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *