Cane chiuso in auto a 40°C: i poliziotti rompono il vetro e lo salvano

cane salvato polizia

Poteva diventare una tragedia, ma l’intervento degli agenti della Polizia di Stato è stato così efficace e tempestivo da scongiurarla. Un cane, che si trovava chiuso all’interno dell’abitacolo di un’auto mentre i suoi padroni si erano allontanati, è stato salvato da alcuni poliziotti.È accaduto due giorni fa a Napoli: i proprietari del cane, di razza labrador, lo avevano lasciato chiuso in auto, con una temperatura interna che aveva già superato i 40°C. Alcuni passanti lo hanno notato e chiesto aiuto ad alcuni agenti del Reparto prevenzione crimine della Campania: i poliziottihanno rotto il finestrino e sono riusciti ad aprire l’auto, liberando l’animale. Una volta reidratato, il cane è stato affidato alle cure dei veterinari della Asl: ora sta bene. I proprietari dell’animale, invece, sono stati identificati e denunciati.

foto e fonte leggo.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *