Boville Ernica (FR) – Il primo torneo di beach volley ripopola un bellissimo scorcio del paese

Boville premiazione Beach Volle

Grande successo di partecipazione e di pubblico per il primo torneo di beach volley che si è concluso ieri sera, mercoledì 31 luglio, con la consegna dei premi alle squadre vincitrici, da parte dell’Amministrazione comunale, nell’ambito della prima edizione di “Estate al Borgo Boville”. Stasera, a grande richiesta, il fischio d’inizio del secondo torneo che si protrarrà fino al 9 agosto. L’iniziativa, possibile grazie all’importante collaborazione della GLM Boville Volley, ha visto sfidarsi in una sana e divertente competizione varie squadre formate da ragazzo locali. Ieri sera la premiazione, con il sindaco Enzo Perciballi che ha consegnato i trofei ai vincitori, insieme all’assessore alla Cultura Anna Maria Fratarcangeli e alla collega ai Servizi sociali Anna Verrelli.Prima classificata la squadra “Le Uova della Richezione” formata da Annachiara Sorgi, Lorenzo, Paolo e Marcello Venditti. Seconda classificata la squadra “Fabio Volo FC con Beatrice Osvaldi, Marco Coratti, Matteo Ciardi e Alessandro Mastrantoni. Terza classificata la squadra formata da Aurora Angione, Gabriele e Andrea Rea. Quarta in ordine di arrivo la squadra “Selecao” con Michela Cinelli, Lina Chiarlitti, Aurora, Matteo Ciardi, Marco e Nico Osvaldi.“Lo sport è aggregazione, aiuta a ragionare come gruppo e non da singoli – hanno detto il sindaco e l’assessore alla Cultura a margine della premiazione – Ma oltre allo sport queste serate che proseguono nel piazzale del Lavatoio stanno facendo rivivere un bellissimo scorcio del nostro centro storico che, normalmente, è utilizzato soltanto per qualche giorno l’anno come location delle giostre durante la festa di San Rocco. Questa iniziativa ha portato tantissime persone e continuerà a portarne dando, oltre che vita al nostro borgo, anche ossigeno alle attività commerciali; ovviamente insieme a tutte le altre iniziative messe in campo in circa un mese e mezzo di programmazione di cui sempre più cittadini si dicono compiaciuti”.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *