Ausonia (FR) – Porto illegale di armi o strumenti atti ad offendere: 21enne denunciato

carabinierii

I Carabinieri della Stazione di Ausonia hanno deferito un 21enne, residente a Castelnuovo Parano, per il reato di “porto illegale di armi o strumenti atti ad offendere”. Il giovane, controllato in Ausonia lungo la SR 82 a bordo di un’autovettura, a seguito di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di una mazza da baseball e di un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 cm, sequestrati dai militari operanti.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *