Atina (FR) – Realizzano abusivamente un manufatto in legno e metallo: denunciate due donne

carabinieri gazzella

IN ATINA, personale del  locale Comando Stazione Carabinieri,  a conclusione di specifica attività info-investigativa, deferiva in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cassino, due donne,  una 34enne ed una 65enne, entrambi del luogo, poiché resesi responsabili di “realizzazione di opere edili senza  il permesso a costruire e  senza autorizzazione sismica”.L’attività posta in essere dai militari operanti, permetteva di accertare  che le predette, in qualità rispettivamente di proprietaria ed usufruttuaria di un immobile, avevano realizzato abusivamente un manufatto in legno e metallo sito in una nota località del luogo avente una superficie di mq.40 circa, contestualmente sottoposto a sequestro.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *