ASL Frosinone, Mese Salute Donna: “Focus sull’importanza dell’allattamento al seno”

allattare seno

Focus sulle neo mamme nei primi dei quattro appuntamenti (tutti i giovedì del mese) con “Sentirsi mamma”, supporto sulla gestione dell’allattamento al seno”. I professionisti dei reparti di Pediatria-Nido di Frosinone, Sora e Cassino, si sono messi a disposizione rispondendo a tutte le domande delle giovani mamme in merito all’allattamento, un vero e proprio investimento sulla vita, che porta importanti benefici ad entrambi:
Nel bambino favorisce uno sviluppo fisiologico della bocca; riduce il rischio di infezioni respiratorie ed urinarie, diarrea, otiti; riduce il rischio di allergie ed asma; riduce il rischio di diabete, obesità, leucemie, malattie cardiovascolari e sindrome della morte in culla (SIDS).
Nella mamma: aiuta a perdere il peso accumulato durante la gravidanza; riduce il rischio di sanguinamento post-partum; riduce il rischio di anemia; riduce il rischio di alcune forme di tumore al seno, all’endometrio e all’ovaio; riduce il rischio di malattie cardiocircolatorie.
Toccante e particolarmente significativo il video realizzato e diffuso dalle Assistenti Sociali della Asl dal titolo “Il valore delle donne” incentrato sulla tematica del rispetto e l’equità di genere nell’accesso alle cure.
Nel filmato si sottolinea come la parità dei diritti civili e politici non siano ancora completamente raggiunti e vuole portare all’attenzione le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono ancora oggetto in tutto il mondo.
Il fitto programma prosegue ancora per tutto il mese. Domani e sabato 12 Marzo è in programma “Screening donna” presso la sede vaccinale di Ceccano, dove sarà possibile effettuare prenotazioni per esami di screening:
in particolare PAP test per donne di età compresa tra i 25 ed i 29 anni che non abbiano eseguito il test nei tre anni precedenti, HPV test per donne 30-64 anni che non abbiano eseguito il test nei 5 anni precedenti, mammografia per donne 50-69 anni che non abbiano eseguito l’esame nei due anni precedenti.
Presso la postazione inoltre, gli uomini e le donne di età compresa tra i 50 ed i 74 anni, potranno ritirare il kit SOF (ricerca sangue occulto fecale), test di screening per il tumore del colon retto.
L’appuntamento si ripeterà anche il prossimo sabato 19 Marzo.
COMUNICATO STAMPA – FOTO ARCHIVIO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *