Arpino (FR) – Paese allagato, la minoranza: ‘Serve manutenzione’

Tombino otturato Arpino

‘Sarebbe opportuno che l’amministrazione comunale provveda in tempi rapidi ad uno scrupoloso monitoraggio del sistema di deflusso delle acque meteoriche’.

Lo sostengono i quattro consiglieri di opposizione Forte, Iafrate, Martino e Quadrini, che aggiungono: ‘Il violento temporale di venerdì pomeriggio ha procurato danni e disagi alla cittadinanza, in particolare alle attività commerciali ed alle abitazioni della periferia. E ciò anche a causa di una carente manutenzione sia ordinaria che straordinaria da parte del Comune. Ci riferiamo a caditoie, griglie, tombini del centro storico ed a cunette di diverse zone delle campagne. Le prime, spesso otturate, non riescono a smaltire la pioggia. Le seconde riversano acqua nella proprietà private’.

I consiglieri di minoranza non si limitano a questo e proseguono: ‘In poche ore abbiamo ricevuto decine di segnalazioni da parte di cittadini esasperati, se non addirittura irritati e delusi, di fronte all’inefficacia dell’amministrazione civica. Per questo, nell’interesse della comunità, suggeriamo a chi governa il paese di dar luogo ad attente verifiche sul territorio comunale in modo da evitare/contenere in futuro gli effetti indesiderati che tali fenomeni atmosferici provocano alla collettività’.

COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *