Arpino (FR) – Mezzo secolo di Gonfalone, le immagini più belle

IMG_20200817_094829

Si chiama ‘Il gruppo del Gonfalone di Arpino’. Lo ha ideato l’architetto Maurizio Mastroianni su facebook e conta un migliaio di membri. Quest’anno la manifestazione folclo-agonistica avrebbe celebrato la sua 50esima edizione ma il propagarsi della pandemia Covid 19 ha costretto l’organizzazione alla rinuncia. Non virtuale, perchè il gruppo siglato da Mastroianni sta brillando sul social grazie a migliaia di immagini tratte dalla storia dell’evento nato nel 1970.
’50 anni – Il Gonfalone si racconta’ è un contenitore di volti divisi dalle transenne, espressioni ed emozioni, costumi e personaggi, cioce e cannate, sacchi e cariole, funi, striscioni, asini, balletti e traguardi, stendardi, ricordi, aneddoti. E leggende… 
Un libro carico di suggestione che sembra inesauribile tante sono le immagini che a ritmo quotidiano spuntano sul gruppo. ‘L’obiettivo – spiega Mastroianni – è evitare che si disperda un patrimonio di tradizione e passione che da cinquant’anni anima e caratterizza il nostro paese’. Da qui l’appello a tirare fuori dal cassetto le vecchie immagini stampate, a scovare scatti particolari nelle memorie dei pc, delle sim per poi diffonderle consegnandole così alla storia della manifestazione. Sulla quale c’è soprattutto la firma del senatore Massimo Struffi (nella foto con il giornalista Rai Fabrizio Casinelli) e di un gruppo ristretto che fondando la Pro Loco battè il primo ciak di uno spettacolo che dura da mezzo secolo.
Lu

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *