Arpino (FR) – Bimbo nasce in macchina grazie alla nonna

ambulanza-ares-118-sora

Si chiama Gabriel, pesa giusto 3,5 chilogrammi e sta bene.
Gabriel è un tipetto frettoloso che è venuto al mondo non in sala parto, nemmeno a casa, ma in macchina. Come capita ogni tanto.
Sono le 8.56 di oggi (domenica) quando il piccoletto ha emesso il suo prima vagito. L’auto, un Fiat Doblò con a bordo la madre, 31enne di Arpino, il compagno e quindi nonno e nonna, accosta lungo viale San Domenico. Dalle prime contrazioni è trascorsa circa un’ora. La corsa verso l’ospedale Santissima Trinità di Sora era cominciata da Boville Ernica. ‘Dai che ce la facciamo’ hanno pensato un po’ tutti. Tutti tranne lui, il tipetto frettoloso, che non era d’accordo. E così mentre il nonno chiamava il 118, la nonna indossava i panni dell’ostetrica e senza perdersi d’animo ha aiutato la figlia a mettere al mondo il figlio. I sanitari sono arrivati pochi istanti dopo, hanno eseguito le prime verifiche per assicurarsi che il neonato stesse bene. Poi la corsa, un’altra corsa, verso l’ospedale.
E’ stato il nonno, al quarto nipote, a dare la lieta notizia su facebook: ‘Che avventura… sono sconvolto, che esperienza indimenticabile, ma non vorrei più viverla…’
Bravissimi,auguri a tutti.Buona vita Gabriel.
Lu

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *