Arce (FR) – Inosservanza dei provvedimenti dell’autorità: denunciati due coniugi

CARABINIERI AUTO GENERICA

Ieri, in Arce, personale del locale Comando Stazione, nell’ambito di un controllo amministrativo ai pubblici esercizi ubicati nel territorio di competenza, deferiva in stato di libertà, alla competente A.G., due coniugi 69enni e gestori di un’attività commerciale adibita a “ristorazione” poiché resisi responsabili “dellinosservanza dei provvedimenti dell’autorità”. Nello specifico, i militari operanti, accertavano  che i due  coniugi, continuavano a lavorare nonostante  fosse stata emessa  nei loro confronti, dal Comune di Arce, l’ordinanza di chiusura dell’esercizio, disposta a seguito di accertati  abusi edilizi che riguardano parte della struttura nella quale si svolge l’attività di ristorazione. Inoltre, nei loro confronti, veniva anche contestata la sanzione amministrativa di € 5.000 per aver condotto l’attività di somministrazione di alimenti e bevande senza la prescritta autorizzazione.
COMUNICATO STAMPA

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *